Scorze di Arancia Candite

scorze di arancia candite

Se faccio un salto nei miei ricordi di bambina, mi vedo contenta e soddisfatta a gustare, nei pomeriggi invernali, le buonissime scorze di arancia preparate dalla mia mamma, ogni volta mi facevo una gran scorpacciata era una festa per il palato. Così complice il freddo di questa mattina e la voglia di casa…di ricordi del cuore ho deciso di provare a prepararle. Le scorze di arancia candite oltre a gustarle così da sole semplicemente, sono pure perfette per decorare dei dolci, dei semifreddi o dei gelati.

Ingredienti

Vi indico gli ingredienti per la buccia di circa due arance

  • scorza di 2 arance
  • 80 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di Marsala (o liquore all’arancia)
  • acqua q.b.

 

Preparazione

Iniziate a raccogliere, anche qualche giorno prima, le scorze dall’arancia e, con un coltellino, eliminate la parte bianca. Tagliate le scorze a bastoncini, e mettetele a bagno, in acqua fredda.

Scolate le scorze d’arancia e in un pentolino portare dell’acqua a bollore, quindi immergetevi le scorze per un paio di minuti. Scolatele e ripetete l’operazione per una seconda volta.

In una piccola padella mettete lo zucchero, il liquore ed un cucchiaio di acqua. Fate sciogliere, poi unite le scorzette e fatele bollire per 5/6 minuti. Trasferirle su della carta da forno e lasciatele raffreddare.

Buon Appetito!!

 

FacebookGoogle+

Lascia un Commento